“La commissione per il congresso istituita oggi dalla Direzione PD rappresenta in modo inadeguato le minoranze presenti all’interno del partito. Questo non è certo un buon viatico per raggiungere quell’obiettivo che tutti dicono di voler perseguire, di un congresso che non spacchi ulteriormente il PD ma che aiuti a ritrovare le ragioni dello stare assieme”.

Così il senatore Sergio Lo Giudice, portavoce nazionale di ReteDem, area di sinistra del PD.

“Fino ad ora sono state snobbate o rinviate tutte le richieste di costruire un momento comune di largo respiro che possa ridefinire, a dieci anni dal Lingotto, le ragioni e la visione del Partito Democratico. Adesso il testimone passa alla commissione in un modo che suscita grandi perplessità. Evitiamo di fare ancora del male al PD e al Paese”.

Roma, 21 febbraio 2017

Facebooktwitter