“Abbiamo apprezzato molto che Matteo Renzi abbia rilanciato il Mattarellum come la proposta di legge elettorale del PD e siamo d’accordo che si vada a elezioni anticipate”. Così il portavoce nazionale di ReteDem, area di minoranza del PD, Sergio Lo Giudice. “Non condividiamo invece che sia stata archiviata in fretta l’ipotesi di un congresso prima del voto. Così sprechiamo l’occasione di trasformare una sconfitta in un’occasione vera di ridefinizione della proposta politica del Pd. Per questo motivo i componenti dell’assemblea nazionale aderenti a ReteDem non hanno partecipato al voto sulla relazione del segretario”.

Facebooktwitter