Venerdì 29 settembre a Parma, in apertura della seconda festa nazionale di ReteDem, l’associazione no profit nata in seno al Partito Democratico con l’obiettivo di promuovere la cittadinanza attiva e la partecipazione alla vita sociale, si è riunita l’Assemblea nazionale dell’associazione per eleggere i suoi organismi dirigenti.

L’Assemblea, che ha depositato ufficialmente il suo atto costitutivo il 22 giugno scorso, ha eletto il Senatore Sergio Lo Giudice suo Presidente

“Retedem riparte come associazione che vuole creare buona politica. In questa tre giorni di Parma parleremo di cittadinanza, diritti, legalità economia etica, Europa e ambiente – spiega Sergio Lo Giudice -. È sulla centralità di questi contenuti che dovrà fondarsi un’alleanza di centrosinistra che porti il Paese fuori dalla crisi culturale e politica che in tutta Europa ha accompagnato la crisi economica.

Fanno parte del direttivo nazionale  Direttivo Associazione ReteDem: Paolo ACUNZO (Lazio), Sara BATTISTINI (Lombardia), Paola BOCCI (Lombardia), Caterina BONETTI (Emilia), Simona CAMPO (VDA), Anna CRISPONI (Sardegna), Ilda CURTI (Piemonte), Giuliana DAMATO (Puglia), Monica DIDÒ (Lazio), Michele DI GIGLIO (Molise), Irene DEVAL (VDA), Angelo FALONE (Abruzzo), Paolo FASSINA (Lombardia), Chiara FOGLIETTA (Piemonte), Paolo GANDOLFI (Parlamentare, Emilia), Barbara GUERAZZI (Toscana), Giuseppe GUERINI (Parlamentare, Lombardia), Sergio LO GIUDICE (Parlamentare, Emilia R.), Fabio MALAGNINO (Piemonte), Enzo MARTINES (FVG), Davide MATTIELLO (Parlamentare, Piemonte), Antonio MUMOLO (Emilia), Renzo PAMPALONI (Toscana), Gianluigi PIRAS (Sardegna), Maria Chiara PRODI (Estero), Federico QUADRELLI (Estero), M. Carla ROCCA (Lombardia), M. Grazia ROCCHI (Parlamentare, Toscana), Gianni ROLANDO (Veneto), Marco ROSSI (FVG), Andrea RUSSO (Puglia), Eddy SANFILIPPO (Sicilia), Diego SARNO (Piemonte), Enrico SCACCO (Veneto), Vittore SOLDO (Lombardia), Veronica TENTORI (Parlamentare, Lombardia), Walter TOCCI (Parlamentare, Lazio), Maria Teresa VACCARI ( Emilia R.), Daniele VIOTTI (Europarlamentare, Piemonte).

Nella stessa assemblea è stato nominato anche l’esecutivo nazionale composto dal Presidente Sen. Sergio Lo Giudice, il Vice Presidente Paola Bocci, il tesoriere Simona Campo, il coordinatore dell’esecutivo Paolo Acunzo, Giuliana Damato responsabile meridione, Fabio Malagnino con il ruolo di coordinatore del programma, Federico Quadrelli responsabile della comunicazione e l’On. Veronica Tentori responsabile organizzativa.

Fanno parte invece del Collegio dei garanti Lamberto Bertolè, Samuele Agostini e Nikki Guelfi.

La tre giorni di politica continua oggi, sabato 30 settembre, con i workshop tematici.

Al mattino appuntamento con “Siamo stato noi”, insieme a l’On. Giuseppe Guerini, l’On, Davide Mattiello, Francesca Chiavacci coordinatrice ARCI Nazionale e Federico Quadrelli.

Nel pomeriggio “A misura di uomo e di donna. Per un’economia etica e una società giusta” insieme a l’On. Cesare Damiano, Gianna Fracassi, l’On. Davide Mattiello, Filippo Taddei, Francesco Vignarca.

Il pomeriggio di sabato si conclude con il dibattito “Governare le ingiustizie: nuove ricette per la sinistra europea.” che vedrà la partecipazione del Ministro delle infrastrutture Graziano Delrio, il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, Giuliano Pisapia e il Senatore Sergio Lo Giudice.

La giornata di sabato si concluderà con la Festa per l’Europa, a partire dalle 21,30, alla quale parteciperanno, fra gli altri, gli Europarlamentari Brando Benifei e Daniele Viotti.

[/et_pb_text]

[/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Facebooktwitter