“Il Segretario PD di Napoli ha annunciato che NCD parteciperà alle prossime primarie del centrosinistra. Chi lo ha deciso? Dove e quando? Lo snaturamento della coalizione costruita intorno al PD fino a comprenderne un partito dichiaratamente di destra non può essere una decisione improvvisata, ma una scelta congressuale di fronte alla quale ognuno trarrebbe le proprie conseguenze”. Lo dichiara il senatore democratico Sergio Lo Giudice, portavoce nazionale di ReteDem, il network che raccoglie parlamentari, dirigenti e attivisti democratici contrari all’ipotesi del partito della nazione.

“Questo episodio mostra una difficoltà di gestione politica dell’attuale gruppo dirigente del PD di Napoli che fa seguito all’imbarazzante episodio dell’indagine della magistratura su dirigenti regionali democratici in relazione al processo a De Luca – spiega Lo Giudice -.  Altre realtà territoriali del PD, da Roma a Messina, sono state commissariate per meno. Chiediamo al segretario Matteo Renzi di proporre alla direzione nazionale la nomina di un commissario che riporti il PD napoletano ad una gestione del prossime elezioni comunali ordinata e rispettosa delle regole statutarie. A Napoli si vince chiamando i cittadini, attraverso primarie aperte a tutto il centrosinistra, a condividere un progetto chiaro di rilancio della città, non con innesti artificiali di ceto politico di destra”.

LPN-Napoli, Retedem: Ncd partecipa a primarie Pd, chi lo ha deciso?
Roma, 26 nov. (LaPresse) – “Il segretario Pd di Napoli ha annunciato che Ncd parteciperà alle prossime primarie del centrosinistra. Chi lo ha deciso? Dove e quando? Lo snaturamento della coalizione costruita intorno al Pd fino a comprenderne un partito dichiaratamente di destra non può essere una decisione improvvisata, ma una scelta congressuale di fronte alla quale ognuno trarrebbe le proprie conseguenze”. Lo dichiara il senatore democratico Sergio Lo Giudice, portavoce nazionale di ReteDem, il network che raccoglie parlamentari, dirigenti e attivisti democratici contrari all’ipotesi del partito della nazione.(Segue).LPN-Napoli, Retedem: Ncd partecipa a primarie Pd, chi lo ha deciso?-2-
Roma, 26 nov. (LaPresse) – “Questo episodio mostra una difficoltà di gestione politica dell’attuale gruppo dirigente del Pd di Napoli che fa seguito all’imbarazzante episodio dell’indagine della magistratura su dirigenti regionali democratici in relazione al processo a De Luca – spiega Lo Giudice -. Altre realtà territoriali del Pd, da Roma a Messina, sono state commissariate per meno. Chiediamo al segretario Matteo Renzi di proporre alla direzione nazionale la nomina di un commissario che riporti il Pd napoletano ad una gestione del prossime elezioni comunali ordinata e rispettosa delle regole statutarie. A Napoli si vince chiamando i cittadini, attraverso primarie aperte a tutto il centrosinistra, a condividere un progetto chiaro di rilancio della città, non con innesti artificiali di ceto politico di destra”.

Pd: Lo Giudice (Retedem), Renzi commissari partito a Napoli
No a innesti artificiali con ceto politico di destra (ANSA) – ROMA, 26 NOV – “Chiediamo al segretario Matteo Renzi di proporre alla direzione nazionale la nomina di un commissario che riporti il PD napoletano ad una gestione del prossime elezioni comunali ordinata e rispettosa delle regole statutarie. A Napoli si vince chiamando i cittadini, attraverso primarie aperte a tutto il centrosinistra, a condividere un progetto chiaro di rilancio della città, non con innesti artificiali di ceto politico di destra”. Ad avanzare la proposta è il senatore del Pd Sergio Lo Giudice (Retedem) commentando l’annuncio di voler coinvolgere nella partita delle primarie di Napoli anche l’Ncd di Angelino Alfano.(ANSA).

Pd: Lo Giudice (Retedem), chi ha deciso su Ncd a Napoli?
(ANSA) – ROMA, 26 NOV – “Il segretario PD di Napoli ha annunciato che NCD parteciperà alle prossime primarie del centrosinistra. Chi lo ha deciso? Dove e quando? Lo snaturamento della coalizione costruita intorno al PD fino a comprenderne un partito dichiaratamente di destra non può essere una decisione improvvisata, ma una scelta congressuale di fronte alla quale ognuno trarrebbe le proprie conseguenze”. Lo dichiara il senatore Pd Sergio Lo Giudice, portavoce nazionale di ReteDem, il network contrario all’ipotesi del partito della nazione. “Questo episodio mostra una difficoltà di gestione politica dell’attuale gruppo dirigente del PD di Napoli che fa seguito all’imbarazzante episodio dell’indagine della magistratura su dirigenti regionali democratici in relazione al processo a De Luca – spiega Lo Giudice – altre realtà territoriali del PD, da Roma a Messina, sono state commissariate per meno”. (ANSA)

NAPOLI. RETEDEM: CHI HA DECISO SU NCD? RENZI COMMISSARI PD CITTADINO
(DIRE) Roma, 26 nov. – “Il Segretario PD di Napoli ha annunciato che NCD partecipera’ alle prossime primarie del centrosinistra. Chi lo ha deciso? Dove e quando? Lo snaturamento della coalizione costruita intorno al PD fino a comprenderne un partito dichiaratamente di destra non puo’ essere una decisione improvvisata, ma una scelta congressuale di fronte alla quale ognuno trarrebbe le proprie conseguenze”. Lo dichiara il senatore democratico Sergio Lo Giudice, portavoce nazionale di ReteDem, il network che raccoglie parlamentari, dirigenti e attivisti democratici contrari all’ipotesi del partito della nazione. “Questo episodio mostra una difficolta’ di gestione politica dell’attuale gruppo dirigente del PD di Napoli che fa seguito all’imbarazzante episodio dell’indagine della magistratura su dirigenti regionali democratici in relazione al processo a De Luca – spiega Lo Giudice -. Altre realta’ territoriali del PD, da Roma a Messina, sono state commissariate per meno. Chiediamo al segretario Matteo Renzi di proporre alla direzione nazionale la nomina di un commissario che riporti il PD napoletano ad una gestione del prossime elezioni comunali ordinata e rispettosa delle regole statutarie. A Napoli si vince chiamando i cittadini, attraverso primarie aperte a tutto il centrosinistra, a condividere un progetto chiaro di rilancio della citta’, non con innesti artificiali di ceto politico di destra”. (Com/Rai/ Dire) 12:29 26-11-15

Napoli, Lo Giudice: Chi ha deciso su Ncd? Renzi commissari Pd cittadino
Napoli, Lo Giudice: Chi ha deciso su Ncd? Renzi commissari Pd cittadino (ilVelino/AGV NEWS) Roma, 26 NOV – “Il Segretario PD di Napoli ha annunciato che NCD partecipera’ alle prossime primarie del centrosinistra. Chi lo ha deciso? Dove e quando? Lo snaturamento della coalizione costruita intorno al PD fino a comprenderne un partito dichiaratamente di destra non puo’ essere una decisione improvvisata, ma una scelta congressuale di fronte alla quale ognuno trarrebbe le proprie conseguenze. ” Lo dichiara il senatore democratico Sergio Lo Giudice, portavoce nazionale di ReteDem, il network che raccoglie parlamentari, dirigenti e attivisti democratici contrari all’ipotesi del partito della nazione. “Questo episodio mostra una difficolta’ di gestione politica dell’attuale gruppo dirigente del PD di Napoli che fa seguito all’imbarazzante episodio dell’indagine della magistratura su dirigenti regionali democratici in relazione al processo a De Luca – spiega Lo Giudice -. Altre realta’ territoriali del PD, da Roma a Messina, sono state commissariate per meno. Chiediamo al segretario Matteo Renzi di proporre alla direzione nazionale la nomina di un commissario che riporti il PD napoletano ad una gestione del prossime elezioni comunali ordinata e rispettosa delle regole statutarie. A Napoli si vince chiamando i cittadini, attraverso primarie aperte a tutto il centrosinistra, a condividere un progetto chiaro di rilancio della citta’, non con innesti artificiali di ceto politico di destra”. (com/gat) 122126 NOV 15 NNNN

Facebooktwitter