ReteDem alla direzione del Pd con gli estintori: “È la nostra risposta al lanciafiamme annunciato. Non si dia fuoco alla casa comune ma si lavori insieme a una rinnovata unità del Pd dando ascolto ai segnali arrivati dalle urne. Diciamo sì al referendum, ma apriamo un confronto e spieghiamo le nostre ragioni a chi la pensa diversamente, nel rispetto di tutte le posizioni”.

Facebooktwitter