Andrea Orlando chiede scusa alla comunità LGBT per la mancata ri-candidatura del Sen. Sergio Lo Giudice che, come ricorda bene il guardasigilli, ha contribuito in modo determinante all’approvazione della legge sulle Unioni Civili in Italia. Una legge che porta il nome Cirinnà, ma che dovrebbe chiamarsi “Cirinnà/Lo Giudice”. Per noi è così.

Facebooktwitter